Senza Titolo


Le ho riviste

così eleganti ed espressive

così simili alle tue che quasi m’ingannavo.

Così perfette

da farmi rivivere quel sogno ad occhi aperti di un giorno.

In quelle mani, però, non c’era la poesia

che delle tue mi aveva rapita

ma ritrovandole in un altro

capisco che la tua essenza continua a vivere.

Dentro di me.

Roberta Carbone



Questa poesia fa riferimento ad un’altra: per leggere l’altra poesia clicca qui.

Per leggere altre mie poesie clicca qui oppure continua a cercare sul mio blog!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.